Make your own free website on Tripod.com

CRISOCOLLA (GEMMA SILICEA)

Crisocolla

Silicato idrato di rame che si rinviene in masse irregolari, raramente in cristalli. Si forma nelle zone d'ossidazione di minerali di rame; è opaca, di colore variabile tra il verde ed il blu, a volte bruno. E' una pietra femminile, passiva eppure potente nel suo essere acqua, inverno, luna, emozioni ed energie yin. E' collegata con il 4° e 5° chakra. La sua energia viene attivata dal sole.

Poteri


aiuta a prevenire ulcere, problemi digestivi, condizioni artritiche. Rinfrescante negli stati febbrili. Aiuta a guarire scottature. E' la pietra ideale nelle patologie femminili: disturbi mestruali ed aiuto nell'equilibrare gli ormoni che regolano il ciclo; ideale da portare o per meditarci sopra durante le doglie o il parto. Quella più azzurra potremmo definirla "la pietra dei cantanti" visto che la sua entrata vibrazionale nel 5° chakra esplica un'azione purificante e anti-infiammatoria del vortice laringeo, cura l'afonia, purifica le corde vocali dando la possibilità di emettere un suono cristallino. Regola il battito cardiaco, in particolare le aritmie; protegge i polmoni, stimola la funzionalità della tiroide, quindi regola il metabolismo e diminuisce la tensione nervosa. E' indicata per vincere lo stress emotivo.  E' in grado di attivare tutti i chakra ed equilibrare i sottili corpi eterici con il corpo fisico.  Libera dalle inibizioni e dai falsi pudori. Chiarisce gli sbilanciamenti del subconscio. Placa gli animi, sviluppa pazienza, gentilezza e tolleranza. Stimola l'anima alla compassione e all'umiltà. E' la pietra della PACE. Attiva le qualità femminili. Amplifica il chakra della gola, dona espressione creativa, comunicazione, gioia, bilanciamento emozionale.   In quanto apportatrice di serenità è la pietra perfetta da dare o da usare con uomini che siano riluttanti o incapaci di concedersi il privilegio di provare emozioni; è in grado di nutrire la capacità di essere più vulnerabili e sensibili sanando le ferite emozionali irrisolte, responsabili del soffocamento e della chiusura alla natura sensibile. E' di ausilio alle donne che aiuta a rendere più materne, più disponibili all'educazione, più comprensive, più capaci di immedesimazione e di compassione.   AIUTA A VEDERE OLTRE. Induce all'amore nei confronti della natura, accresce il bisogno di vivere in un modo più sano ed armonico, insegnandoci ad apprezzarne la bellezza. Si può portare montata su un anello al dito medio o come ciondolo.    Può essere posta sulla gola o sul collo in casi di disfunzione tiroidea, problemi di voce, gola infiammata o tensione localizzata nel collo o nelle spalle. Quando viene posta sul 3° occhio fa da ponte fra lo stato di coscienza quotidiano e gli stati di coscienza più dilatati.